VALLE CAMONICA
Patrimonio dell’Umanità (1979)
Riserva della Biosfera (2018)

INVERSIONI RUPESTRI #1

 

I versi del poeta Giacomo Sartori ispirati dai segni rupestri della Valle Camonica

 

 

 

VALLE CAMONICA PER TUTTI:
un progetto sociale per trasformare la Valle dei Segni in un territorio inclusivo e sostenibile.

 



Il giorno che il territorio Valle Camonica – Alto Sebino è diventato ufficialmente Riserva della Biosfera Unesco!

(Foto © Leo Milani – Salt del Rébét a Braone)

Natura, cultura e identità alpina si fondono in un territorio unico, segnato da 13.000 anni di storia dell’Uomo.

Ecco la Riserva della Biosfera Valle Camonica – Alto Sebino

SEGNO ARTIGIANO

Quando il patrimonio culturale diventa ispirazione per la creazione di oggetti di design e artigianato.

scopri il progetto

L’imponente archivio dell’Atlante della Biodiversità nasce per catalogare i tesori naturali del territorio. Sono già stati dati alle stampe: «Fauna vertebrata» e «Flora vascolare» dell’alto bacino del Fiume Oglio. (Foto © A. Zampatti)

.

 

Colpo di fulmine? Amore a prima vista? Ci pensa la Rosa Camuna!

Ecco Camuni, il cartoon di Bruno Bozzetto ispirato all’arte rupestre della Valle dei Segni..

© Iacopo Leardini 

Il 10 febbraio 2020 il Centro Camuno di Studi Preistorici ha inaugurato il ciclo di conferenze «PARLANDO DI ARTE RUPESTRE»

Omaggio a Bob Noorda e Bruno Munari…

Nel 2016 lo street artist 2501 approda nel Comune di Paspardo per Wall in Art e qui realizza due muri, ispirandosi ai “Monti Sacri” Concarena e Pizzo Badile e alla Rosa Camuna, simbolo di Regione Lombardia.

scopri l’opera

La Ciclovia del Fiume Oglio e le risorse che si possono vivere in bicicletta dal Parco dell’Adamello al Po, passando per la Valle Camonica, il Sebino Bresciano, il Parco Oglio Nord e il Parco Oglio Sud.

Loro sono gli “astronauti” e li trovate solo nella Riserva Naturale delle Incisioni Rupestri di Ceto, Cimbergo e Paspardo, l’area archeologica protetta più grande della Valle Camonica…