turismo valle camonica

Le esperienze di visita

Le visite guidate, un progetto speciale, il racconto in chiave originale attraverso la voce di chi è entrato in contatto con il patrimonio di arte rupestre della Valle Camonica.

Da molti anni, si avvicendano, lungo le rocce dei parchi archeologici e fra i sentieri che costeggiano questi siti, le esperienze dei visitatori delle Incisioni Rupestri. Ogni visita è un'emozione nuova che, accanto agli archeologi, ai docenti, ai giovani studenti, assume contorni e significati diversi. Partecipare a un campo didattico, assistere a un rilievo, elaborare un progetto che sia stato sollecitato da una visita, rappresentano modalità d'interpretazione che arricchiscono non solo i visitatori e i turisti direttamente coinvolti ma anche chi opera e lavora in questo campo.



-pagina 1/6successiva

cervi parco naquane

Dal 1° novembre in vigore gli orari invernali nei siti archeologici di Capo di Ponte

Arriva l'inverno e si accorciano le giornate e le ore di luce per stare all'aria aperta, ma non diminuisce la voglia di scoprire le meraviglie del patrimonio archeologico della Valle Camonica.

Segnatevi allora i nuovi orari in vigore a partire dal 1° di novembre per visitare il Parco Archeologico Comunale di Seradina e Bedolina, il Parco Archeologico Nazionale dei Massi di Cemmo, il Parco Archeologico Nazionale di Naquane e il MuPre Museo Nazionale della Preistoria.

 

NOTA BENE: i giorni festivi infrasettimanali dei Parchi Nazionali delle Incisioni Rupestri adottano gli stessi orari in vigore di Domenica

Leggi tutto


massi cemmo vc unesco

Il Soggetto e responsabile? A Capo di Ponte un convegno nazionale

Modelli e percorsi di gestione per lo sviluppo dei siti Unesco

Un convegno nazionale per aprire un confronto pubblico sulle modalità di governo dei siti Unesco, per rispondere al tema centrale dell’individuazione di un Soggetto Responsabile dei Siti in grado di affrontare le sfide gestionali nel rispetto delle specificità territoriali. Sono invitati in particolare le Amministrazioni locali, tutti gli operatori culturali del territorio e i soggetti gestori dei siti Unesco della Regione Lombardia. Con il supporto del Polo Museale Regionale della Lombardia.

 

 

27/10| IL SOGGETTO È RESPONSABILE? Modelli e percorsi di gestione per lo sviluppo dei siti Unesco

LUOGO DELL’EVENTO: Capo di Ponte, MuPre (Museo Nazionale della Preistoria della Valle Camonica)

 

 

Programma
h10:00 – Apertura lavori e saluti istituzionali (Simona Ferrarini – Presidente Distretto Culturale di Valle Camonica)
h10:30 – LA STRATEGIA per il governo dei siti Unesco
– Modelli di gestione: il panorama nazionale e lombardo (Marco Valle – Istituto SITI Torino)
– Strategie di coordinamento e sostegno regionale ai siti Unesco Lombardi (Monica Abbiati – Regione Lombardia)
– Indirizzi e strumenti per il governo dei siti Unesco (Angela Maria Ferroni – MiBACT)
– Gestire il patrimonio, costruire la partecipazione (Marco Vitale – Economista)
h12:30 – Pausa buffet con i sapori della Valle Camonica
h13:30 – I TERRITORI: percorsi e modelli di integrazione
– Aquileia: La Fondazione (Cristiano Tiussi – Direttore della Fondazione)
– I Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato: l’Associazione (Roberto Cerrato – Direttore, Site Manager del sito)
– L’arte rupestre della Valle Camonica: un percorso in atto (Sergio Bonomelli – Presidente GIC Sito Unesco n.94)
– Confronto aperto tra i partecipanti
h16:00 – IL PATRIMONIO: visita al sito Unesco della Valle Camonica. Visita guidata al Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri di Naquane, Capo di Ponte (Maria Giuseppina Ruggiero – Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Bergamo e Brescia Lombardia).

DATA E ORARIO DELL’EVENTO: venerdì 27 ottobre, dalle h10:00

 

Leggi tutto


massi cemmo

Chiusura Massi di Cemmo dal 26.09.2017 al 27.10.2017

Si comunica che dal  26.09.2017 al 27.10.2017 il Parco Archeologico Nazionale dei Massi di Cemmo (Capo di Ponte, BS) sarà chiuso per lavori di adeguamento del percorso di visita nell'ambito del progetto "A ciascuno il suo passo".



Ci scusiamo per la temporanea chiusura e vi aspettiamo all'inaugurazione che si terrà in data 28.10.2017.



Chi desidera conoscere la storia delle ricerche a Cemmo, può visitare le sale dedicate al sito al Piano Terra del MUPRE-Museo Nazionale della Preistoria della Valle Camonica (via S. Martino, 7 - Capo di Ponte, BS),

aperto da mercoledì a domenica dalle h 14.00 alle h 18.00.

 

La Direzione e il personale del Parco

Leggi tutto


gep 2017 valle camonica unesco

Le Giornate Europee del Patrimonio nei siti preistorici di Capo di Ponte - GEP 2017

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio - GEP 2017, si organizzano a Capo di Ponte delle visite speciali per scoprire il patrimonio incredibile custodito dai Parchi Nazionali delle Incisioni Rupestri di Naquane e dei Massi di Cemmo e dal Museo della Preistoria MuPre.

 

 

SABATO 23 SETTEMBRE 2017 - CEMMO E MUPRE
Cemmo e MuPre - 20.00-23.00
Apertura straordinaria notturna
Parco Archeologico Nazionale dei Massi di Cemmo - ingresso libero
MUPRE - Museo Nazionale della Preistoria di Valle Camonica - ingresso speciale: 1 euro

 

 

DOMENICA 24 SETTEMBRE - NAQUANE
Naquane - 11.00-12.30
Per i ragazzi:
visita didattica (a cura di Archeocamuni e Pro Loco)
tiro con l'arco (a cura di Camuniverso)
laboratorio di frottage (a cura di Archeocamuni)
Per gli adulti:
visita guidata (a cura di Federazione Guide Turistiche Valle Camonica)

 

 

DOMENICA 24 SETTEMBRE - MUPRE
MUPRE - 14.30-16.00
Per i ragazzi:
visita didattica (a cura di Pro Loco)
Per gli adulti:
visita guidata (a cura di Federazione Guide Turistiche Valle Camonica)

Leggi tutto


xx

Venerdì notte al Parco!

A Naquane aperture straordinarie - estate 2017

Il Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri (Capo di Ponte-BS, loc. Naquane) ha aderito al Piano di Valorizzazione dei luoghi della cultura promosso dal Superiore Ministero per l’estate 2017, definendo un calendario di aperture serali per l’estate per consentire la visione in notturna di una o due rocce del Parco (Roccia 1 e/o Roccia 50).

 

L’apertura si terrà tutti i venerdì sera, dal 14 luglio all’8 settembre 2017, dalle h 20.00 alle h 23.00   Pertanto, nel caso in cui abbiate gruppi di turisti in Valle, vi chiediamo di promuovere l’iniziativa proprio per la sua eccezionalità: potrete portare voi stessi i gruppi in visita serale, dal momento che non è prevista una visita accompagnata.   Per quanto riguarda gli aspetti organizzativi, come di consueto stiamo approntando tutti gli accorgimenti affinché all’interno del Parco l’apertura sia effettuata in sicurezza (idonea segnalazione del percorso e della relativa illuminazione e numero di personale di assistenza sufficiente al controllo di quanti parteciperanno all’iniziativa). È stato altresì chiesto al Comune di predisporre l’illuminazione nell’ultimo tratto della strada pedonale di accesso al Parco, da Via Ruc, priva di pubblica illuminazione, per consentire un agevole accesso all’area.   Per quanto riguarda il biglietto d’ingresso, al momento non sono state previste dal Ministero riduzioni o agevolazioni. 

 

L’apertura si terrà nella serata di venerdì, dalle h 20.00 alle h 23.00, secondo il seguente calendario:  

 

Mese di Luglio 
14/07/2017
21/07/2017
28/07/2017  

 

Mese di Agosto
04/08/2017
11/08/2017
18/08/2017
25/08/2017  

 

Mese di Settembre
01/09/2017
08/09/2017

Leggi tutto


vds movimento

Valle dei Segni in movimento

Opportunità ed esperienze per conoscere l'Europa

Il progetto la “Valle dei Segni in movimento. Opportunità ed esperienze per conoscere l’Europa” è promosso da Comunità Montana di Valle Camonica in quanto Ente gestore del Distretto Culturale e del Sito Unesco, Cassa Padana, Atelier Europeo e Centro Servizi per il Volontariato di Brescia, e consiste in attività per concretizzare soggiorni, esperienze di volontariato, scambi scambio culturali e linguistici e visite in Europa da parte dei giovani della Valle Camonica.  

 

Il progetto intende per questo organizzare sul territorio una serie di servizi di informazione e assistenza: i bibliotecari della Valle Camonica saranno le prime “antenne di divulgazione sul territorio” e per questo comincia proprio questa mattina, presso il Centro Operativo del Sistema Bibliotecario di Breno, un percorso di formazione sul tema “L’Europa dei giovani: opportunità in Europa” con le docenti Francesca Fiini, coordinatrice Area Educazione di AE e Renata Dolega, responsabile Mobilità Internazionale di AE.  

 

Grazie al sostegno economico del Distretto Culturale, del Sito Unesco (fondi Mibact a valere sulla L. 77/06), alla partnership sviluppata con Cassa Padana, e alle competenze di Atelier Europeo, si potrà offrire la possibilità a 20 giovani della Valle Camonica di fare un’esperienza in Europa grazie al Sevizio Volontario Europeo e alle altre azioni offerte dai programmi Europei. L’Unione Europea sosterrà per questi ragazzi tutte le spese di vitto, alloggio e trasporti.  

 

I giovani della Valle Camonica, tra i 16 e i 30 anni, potranno rivolgersi alla sede della propria biblioteca oppure agli uffici di Cassa Padana o presso la Comunità Montana di Valle Camonica o inviare una mail a sve@ateliereuropeo.eu per aderire alla proposta “ Valle dei segni in Movimento” e ricevere informazioni.  

 

Tutte le antenne di divulgazione sparse sul territorio della Valle quando intercetteranno un giovane interessato alla mobilità europea lo metteranno in contatto con i progettisti di Atelier Europeo che costruiranno la proposta più conforme e adatta alle sue esigenze.

 

Ma le opportunità si concretizzano da subito: due ragazzi, tra i 15 e i 22 anni, della Valle Camonica, hanno l’opportunità concreta di partecipare ad uno scambio giovanile dall’1 all’8 agosto 2017 nella città di Magdeburgo e visitare i vicini Siti Unesco della Sassonia (clicca qui per saperne di più).  

 

I giovani interessati alle proposte di mobilità internazionale potranno manifestare la propria disponibilità e lasciare presso le antenne sul territorio il loro indirizzo mail riceveranno periodicamente da Atelier Europeo informazioni riguardo alle opportunità aperte, oppure potranno ricevere una consulenza personalizzata finalizzata alla costruzione di una proposta di mobilità su misura.  

 

Questo progetto è il primo passo di una collaborazione tra Comunità Montana di Valle Camonica, Cassa Padana, Atelier Europeo e CSV Brescia per incentivare in Valle Camonica l’utilizzo di fondi europei per la mobilità.  

 

Lavoriamo per portare più Europa in Valle Camonica e più giovani camuni nei Paesi europei: viaggiare e fare esperienze internazionali senza pesare sulle famiglie da oggi è possibile.

 

A S S O C I A Z I O N E “A T E L I E R E U R O P E 0”
c/o CSV Via E. Salgari 43/b – 25125 Brescia – tel . 030.2284900 – fax 030.43883
C.F. 98174020176 - info@ateliereuropeo.euwww.ateliereuropeo.eu

 

Leggi tutto