turismo valle camonica

Le esperienze di visita

Le visite guidate, un progetto speciale, il racconto in chiave originale attraverso la voce di chi è entrato in contatto con il patrimonio di arte rupestre della Valle Camonica.

Da molti anni, si avvicendano, lungo le rocce dei parchi archeologici e fra i sentieri che costeggiano questi siti, le esperienze dei visitatori delle Incisioni Rupestri. Ogni visita è un'emozione nuova che, accanto agli archeologi, ai docenti, ai giovani studenti, assume contorni e significati diversi. Partecipare a un campo didattico, assistere a un rilievo, elaborare un progetto che sia stato sollecitato da una visita, rappresentano modalità d'interpretazione che arricchiscono non solo i visitatori e i turisti direttamente coinvolti ma anche chi opera e lavora in questo campo.



-pagina 1/7successiva

dentro la storia della fotografia valle camonica

Dentro la Storia della Fotografia

dalle origini ai giorni nostri

DENTRO LA STORIA DELLA FOTOGRAFIA
dalle origini ai giorni nostri 



Luisa Bondoni 
(Curatrice del Museo Nazionale della Fotografia Brescia)



La conferenza rientra nell'ambito della mostra "Sguardi, paesaggi, rocce incise. La Valle Camonica negli archivi dell'Istituto Frobenius (missioni 1935-1937".



Sabato 20 ottobre 2018
ore 14.30
MUPRE / Museo Nazionale della Preistoria
Capo di Ponte, BS

Leggi tutto


invito mostra mupre

SGUARDI, PAESAGGI, ROCCE INCISE

La Valle Camonica negli archivi dell'Istituto Frobenius (1935-1937)

Mostra fotografica
2 agosto - 4 novembre 2018


- MuPre Museo Nazionale della Preistoria della Valle Camonica
- Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri Naquane
- Parco Archeologico Comunale di Seradina-Bedolina



Organizzata nell'ambito del Progetto “Monitoraggio storico del patrimonio del sito UNESCO n. 94 “Arte rupestre della Valle Camonica”, la mostra riporterà in Valle le importanti documentazioni fotografiche delle tre missioni di rilievo condotte da studiosi tedeschi tra 1935 e 1937, i cui originali sono conservati presso il Frobenius-Institut an der Goethe-Universität con sede a Francoforte sul Meno (Germania).

Leggi tutto


Seradina estate 2018

Seradina Estate 2018: ecco il PROGRAMMA DEGLI EVENTI!

Il Parco Archeologico Comunale di Seradina-Bedolina a Capo di Ponte ha comunicato il suo ricchissimo calendario di eventi in programma nel corso dell'estate 2018.


Tra escursioni sulle rocce, momenti conviviali, cultura e tanto spazio per i più piccoli, preparatevi a passare una bellissima estate insieme alle incisioni rupestri al Parco di Seradina-Bedolina!

 

 

Leggi tutto


Valle Camonica per tutti a Luine con Enrico Intra

Valle Camonica per tutti: una "giornata Unesco" a Luine con Enrico Intra

Con un evento al parco archeologico di Luine, a Darfo B.T., si chiude la prima fase di sperimentazione di “A ciascuno il suo passo” che ha portato alla realizzazione, nel sito Unesco d’Arte Rupestre, di percorsi accessibili alle persone con disabilità. Ora l’obiettivo è strutturare un servizio organizzato per il turista disabile in tutta la Valle dei Segni.    

 

Domenica 29 aprile, presso il Parco archeologico comunale di Luine a Darfo Boario Terme, si aggiunge un altro importante tassello al programma di accessibilità della Valle Camonica: con inizio alle ore 10,00 viene infatti inaugurato il terzo percorso accessibile dentro il sito Unesco. Dopo aver reso accessibile il sito di Cemmo e quello di Sottolaiolo, nella Riserva delle Incisioni Rupestri di Ceto Cimbergo e Paspardo, tocca ora al Parco Comunale di Luine inaugurare il suo percorso che non solo rende accessibili alle persone con disabilità alcune rocce, ma tutta l’area panoramica del Parco, con vista su tutta la Bassa Valle Camonica.    

 

Questo importante risultato è reso possibile dalla partecipazione della Fondazione Comunità Bresciana, che ha sostenuto il progetto “A ciascuno il suo passo” per festeggiare il decennale del Fondo Territoriale Valle Camonica, e di SolCo Camunia con le varie cooperative sociali del territorio camuno, che hanno messo a disposizione tutte le loro competenze per migliorare le fasi di progettazione e realizzazione dei percorsi. Decisivo inoltre il sostegno delle Amministrazioni Comunali che hanno creduto e investito in questa serie di iniziative.    

 

Un altro passo decisivo, che fa sintesi del lavoro svolto dal Tavolo Unesco in questi ultimi mesi e che ha prodotto:
– un logo per l’accessibilità “Valle Camonica per tutti”;
– l’allestimento di 3 percorsi accessibili nei parchi archeologici;
– la realizzazione di una prima guida turistica, avvalendosi della collaborazione di “Zeus! Rivista mutante” della cooperativa Il Cardo di Edolo, con la localizzazione delle strutture alberghiere accessibili nei pressi dei parchi archeologici;
– la messa in opera di nuove strutture per la fruizione (tavoli e panche) che sono l’esito di un concorso tra progettisti e artigiani promosso dal Distretto Culturale e vinto dalla cordata guidata dall’architetto Luca Gobbetti di Breno con gli artigiani Ducom di Niardo e Falegnameria Agostini di Losine.    

 

Il concerto del noto jazzista internazionale Enrico Intra, previsto alle ore 11,30, chiuderà la mattinata, in onore della Giornata Internazionale del Jazz promossa dall’Unesco per il giorno 30 aprile.    

 

Ma la “Valle Camonica per tutti” non finisce qui. Il Tavolo Unesco della Valle Camonica ha infatti ottenuto, con il progetto “A ciascuno il suo passo” un altro importante finanziamento, da parte del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo (Mibact) che permetterà nei prossimi mesi di:– realizzare l’accessibilità nei parchi archeologici di Naquane e di Seradina-Bedolina;– realizzare una guida turistica completa delle strutture, percorsi e servizi accessibili della Valle dei Segni;– attivare, in collaborazione con il neonato Consorzio turistico DMO di Valle Camonica un servizio di prenotazione e supporto al turismo accessibile.

Leggi tutto


la pasqua di seradina

La Pasqua a Seradina arriva prima!

Al Parco Archeologico di Seradina e Bedolina la Pasqua arriva prima: scopri il ricco programma pensato per i più piccoli per la giornata di sabato 31 marzo.

Tutte le informazioni in locandina!

Leggi tutto


Locandina ciclo conferenze

Un ciclo di conferenze per educare al Patrimonio Culturale della Valle Camonica

Venerdì 9 marzo avrà inizio il primo di sei appuntamenti del ciclo di conferenze "Educazione al Patrimonio Culturale della Valle Camonica. Conoscere per salvaguardare e valorizzare", che vedrà protagonisti i siti archeologici e museali del patrimonio di epoca preistorica e romana.

 

 

Sei appuntamenti che cadono di venerdì, a partire dalle 14.30, dal 9 marzo al 20 aprile 2018, con ingresso gratuito.

 

 

In locandina tutti i dettagli su date, luoghi degli incontri, tematiche trattate e relatori.

 

 

Un'iniziativa di: Polo Museale Regionale della Lombardia, Soprintendenza Archeologica belle arti e paesaggio per le province di Bergamo e Bresca, Sito Unesco n.94 "Arte Rupestre della Valle Camonica", Liceo Golgi e Università del Talento.

 

Leggi tutto